Tutte le sfumature del mare!

Le prime ore del mattino, quando la luce è ancora leggera e la brezza spira fresca e dolce, è il momento più bello per incontrare il mare. Dico incontrare, perchè trovo sia un vero e proprio imbattersi in uno dei più grandi e meravigliosi ecosistemi della natura. A volte però, non siamo pienamente consapevoli della fortuna di poterne ricevere benefici incredibili per il nostro benessere e per la nostra salute. Mare ed oceani comunicano tutti tra loro e coprono gran parte della superficie terrestre. Da qui le prime forme di vita, proprio perchè ricche delle sostanze indispensabili per poter  creare i processi molecolari delle sostanze viventi. Anche noi essendo parte integrante del macro-ecosistema che è la terra, ne percepiamo giovamento. Quali sono quindi questi vantaggi che il mare può darci in modo da rigenerare il nostro corpo, ma non solo, anche la nostra mente?  L’acqua del mare è preziosa perchè piena di sostanze minerali come Potassio, Magnesio e Ferro. E’ davvero la più completa che esista in natura, pertanto abbassa la pressione sanguigna, stimola il metabolismo, favorisce una migliore respirazione, è ottima per chi soffre di problemi articolari e di tiroide.  Fare il bagno nel mare quindi, può essere un vero e proprio toccasana, anche per la bellezza del nostro corpo, in quanto stimola il drenaggio dei liquidi grazie ad un processo di osmosi, favorendo la riduzione degli inestetismi della cellulite.  Inoltre, muoversi tra le onde o semplicemente fare lunghe camminate respirando profondamente lo Iodio e gli altri sali contenuti nell’aria in riva al mare, possono dare una scossa al nostro metabolismo, migliorare la muscolatura di tutto il corpo poichè, quest’aria così ricca di sostanze, ossigena i tessuti e rende la pelle più luminosa.  Insomma, sembrerebbe proprio che la natura provveda in tutto e per tutto a ciò di cui abbiamo bisogno! Come diceva Albert Einstein: “Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata.” Io però aggiungerei un ulteriore fattore: un allenamento in riva al mare! Cosa ne dite? Questo è quello che potete fare.

Iniziate con degli affondi in ceduta per potenziare gli arti inferiori eseguendo quindi 4 serie da 15 ripetizioni per ogni gamba. Dalla posizione eretta effettuate un passo indietro portando il ginocchio verso il basso lasciando il carico del corpo sulla gamba che rimane ferma.

Continuando l’allenamento delle gambe e dei glutei eseguite i prossimi esercizi che saranno: 3 serie da 20 ripetizioni di squat (piegamenti sulle gambe).

Poi passando ad allenare la parte superiore del corpo: con il palmo delle mani a terra fate piegamenti sulle braccia per potenziare il muscolo pettorale ed anche il muscolo tricipite: 3 serie da 12 ripetizioni.

Ora alleniamo  gli addominali: stesi supini eseguite 2 serie da 25 ripetizioni di crunch con gambe piegate a terra ed altre 2 serie, sempre da 25 ripetizioni, con le gambe a squadra.

Dedichiamoci anche allo stretching:
1) dalla posizione eretta  flettete la gamba sulla coscia cercando di portare il tallone verso il gluteo mantenendo la posizione per 30 secondi. Ripetere con l’altra gamba.
2)  Portate il braccio destro in alto, flettetelo dietro il capo, con la mano sinistra afferrate il gomito e allungatelo dietro il capo per 30 secondi. Ripetere con l’altro braccio.
3) In piedi o seduti, flettete il capo lateralmente a destra. Con la mano destra afferrate il capo sul lato sinistro e premete leggermente verso il basso in modo da allungare i muscoli del trapezio e del collo. Mantenere la posizione per 30 secondi e poi cambiare lato.
4) Supini, spalle a terra, flettete una gamba al petto e ruotatela sopra l’altra distesa, aiutandovi a mantenere la posizione, con il braccio opposto alla gamba flessa per circa 30 secondi. Ripetere con l’altra gamba.
Inspirate ed espirate profondamente creando armonia tra il corpo e la mente.

Le successive ore della giornata saranno sicuramente piacevoli perchè sarete sopraffatti dalla gradevole sensazione di leggera euforia data dalle endorfine rilasciate dall’allenamento! Ed allora godiamoci ancora questi giorni d’estate all’insegna del benessere, come diceva una delle mie scrittrici preferite, Irène Némirovscky: “Non si può essere infelice quando si ha questo: l’odore del mare, la sabbia sotto le dita, l’aria, il vento.”

mare1

mare2

Beachwear: Calzedonia

 

By Susy

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s