Tag: Inspiration

La natura. Inconsapevole

Ciascuno ha un luogo perfetto dove volersi rifugiare. Il mio, in questo momento è qui, dove possibile osservare la natura e riappropriarmi di situazioni e cose viste sempre, troppo da vicino.

Borse. Tutte le tendenze per la stagione FW2020

La Milano Fashion Week è terminata e tra tutti i dettagli e gli accessori visti in passerella, oggi vi voglio parlare delle borse.

Ho dovuto lasciarti andare.

Ok. E’ vero, ho preso un periodo di pausa. Non ho postato e non perché è di moda essere “unposted”! In realtà ho continuato a (tentare) di scrivere,  Questo perché scrivere (appunto) mi aiuta a  tirare fuori le emozioni, mi aiuta a fermarle lì, nero su bianco, un po’ come

UN AMORE SILENZIOSO

Mi piace ascoltare il tuo respiro. Quando il sole ti illumina, e lentamente cambierà i tuoi colori. Seduta rimango lì, a guardarti, in silenzio, con le braccia avvolte attorno alle gambe. Le stringo come se ciò

Il respiro consapevole

Inspirare ed espirare. Movimento fluido e continuo. Concentrazione, respirazione e fluidità del movimento sono i modi in assoluto più sani ed equilibrati per far muovere il nostro corpo, renderlo flessibile e contemporaneamente forte e tonico.

Svegliarsi di fronte al mare…

Eccomi di nuovo a scrivere! Sono stata forzatamente lontana dal PC, ma soprattutto da voi per qualche tempo, perchè la vita a volte richiede di affrontare momenti dai quali proprio non ci si può sottrarre. A volte piacevoli ma a volte meno. Però tutto insegna e fa crescere. E capire.

UN’ESTATE A CUOR LEGGERO!

Voi avete già voglia di estate? A me bastano i primi raggi di sole caldi, i primi germogli sugli alberi. I colori cambiano e la mia mente vola alle sere d’estate

Nei giorni più freddi? Eccolo: il cappotto

Nei giorni più freddi dell’anno, dal vento pungente, quando soltanto un plaid caldo e morbido riuscirebbe a proteggermi, il cappotto può essere l’unico capo da indossare per sentirsi riparati dal freddo.

Tutto ciò che voglio per Natale è…

Il Natale. Racchiude in sé i ricordi. Quelli di me bambina nei giorni di vacanza da scuola. Erano momenti da trascorrere insieme. Insieme alla famiglia, che in quei giorni stranamente aumentava, come aumentavano i baci e gli abbracci.

Blog su WordPress.com.